Navigazione veloce

Organigramma

 

Organigramma istituto

Click sull’immagine per ingrandirla

 

 

DIRIGENTE

Prof. ssa Maria Pina Cancelliere

dirigente@ic-lonatepozzolo.edu.it

 

COLLABORATORI DEL DIRIGENTE

vicepreside@ic-lonatepozzolo.edu.it

Maria Grazia Cardani

Collaboratore vicario – docente di Inglese

scuola secondaria – plesso Carminati

Blanco Giusi

docente di Italiano scuola secondaria

Plesso Carminati

REFERENTE PER LA SCUOLA PRIMARIA

referenteprimaria@ic-lonatepozzolo.edu.it

Elena Garti

Docente di scuola primaria – Plesso Volta

***

REFERENTI DI PLESSO

  • Plesso Carminati: Giusi Blanco. Docenti di supporto:  Cinzia Aspesi, Angela Gigliotti,  Maria Monterosso 
  • Plesso Brusatori: Adele Fuscaldo, Fausta Provazza
  • Plesso Dante: Barbara Gnan, Concetta Conti 
  • Plesso Volta: Claudia Molteni, Mariateresa Raneri, Simona Conti

 

FUNZIONI STRUMENTALI  

Le Funzioni Strumentali sono incarichi specifici assegnati a insegnanti con delibera del Collegio dei Docenti per la realizzazione e la gestione delle finalità espresse nel Piano Triennale dell’Offerta Formativa. I docenti incaricati svolgono compiti di supporto, coordinamento delle attività e raccordo tra docenti. Le figure individuate nel nostro Istituto sono:

 

  • FS INTEGRAZIONE ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI:

 

 

 

 

  • FS SOSTEGNO AL LAVORO DEI DOCENTI: Referenti di plesso

 

LE COMMISSIONI DI LAVORO

Le commissioni di lavoro, i cui compiti sono sotto specificati, sono formate da un numero contenuto di componenti. Nella formazione si tiene conto della rappresentanza del personale della scuola primaria e della scuola secondaria e, dove necessario, della presenza del personale ATA. Interagiscono con il Dirigente e il Collegio Docenti nel predisporre proposte relative all’organizzazione e alla gestione delle attività dell’Istituto.

 

  1. COMMISSIONE PTOF

Compiti: stesura del curricolo verticale organizzato in settori disciplinari e suddiviso in traguardi per lo sviluppo delle competenze, obiettivi, contenuti e scelte metodologico-didattiche di raccordo tra i due ordini di scuola e rubricazione delle competenze per la certificazione.

 

  1. COMMISSIONE INVALSI ed AUTOVALUTAZIONE

Compiti: organizzazione dello svolgimento delle prove nazionali. Analisi dei dati di istituto relativi alle prove Invalsi.

Predisposizione di un piano di autovalutazione in particolare di strumenti per la  raccolta, l’elaborazione e l’analisi dei dati emersi dalle indagini di soddisfazione dell’utenza.

 

  1. COMMISSIONE GLI e COMMISSIONE DSA

Compiti: attuazione di precoci interventi in favore di tutti gli alunni e, in particolare di quelli con disabilità o certificazioni BES, atti a prevenire il disadattamento e l’emarginazione e promozione della piena realizzazione del diritto allo studio.

 

  1. COMMISSIONE INFORMATICA

Compiti: aggiornamento e revisione del sito dell’Istituto, coordinamento dei registri on line, gestione laboratori informatici.

 

  1. COMMISSIONE INTERCULTURA

Compiti: attivazione e coordinamento dei percorsi per l’inserimento degli alunni stranieri e dei progetti di intercultura e di alfabetizzazione.

 

  1. COMMISSIONE INTERNAZIONALIZZAZIONE

Compiti: attivazione, coordinamento e monitoraggio dei percorsi di internazionalizzazione, progetti europei, moduli CLIL, certificazioni linguistiche.

 

  1. COMMISSIONE CONTINUITA’ e FORMAZIONE CLASSI

Compiti: attivazione e coordinamento dei percorsi di continuità orizzontale e verticale tra la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado.

 

  1. COMMISSIONE SICUREZZA

Compiti: creazione di una rete per la verifica continua delle possibili situazioni di rischio, mettendo in campo tutti i comportamenti atti a diminuire eventuali danni.

 

  1. COMMISSIONE ELETTORALE

Compiti: supporto delle operazioni elettorali programmate nell’Istituto.

 

  1. COMMISSIONE MENSA

Compiti: collaborazione con l’Amministrazione comunale per garantire un servizio adeguato

 

  1. COMMISSIONE ORARIO

Compiti: organizzazione dell’orario interno delle varie scuole nel rispetto dei vincoli curricolari.

 

  1. COMITATO DI VALUTAZIONE

Compiti: valutazione del personale docente.

 

 

LE FIGURE DI SISTEMA 

L’Istituto è organizzato secondo FIGURE DI SISTEMA atte a garantire ed a supportare la realizzazione del disegno formativo. Esse sono:

I COLLABORATORI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Docenti individuati dal Dirigente Scolastico che:

Garantiscono la presenza in Istituto, secondo l’orario stabilito, per il regolare funzionamento dell’attività didattica. Assicurano la gestione della sede, controllano e misurano le necessità strutturali e didattiche, riferiscono alla direzione sul suo andamento.

Inoltre:

→ Collaborano con il D.S. per la formulazione dell’o.d.g. del Collegio dei Docenti e verificano le presenze.

→ Collaborano nella predisposizione delle circolari ed ordini di servizio.

→ Si occupano dei permessi di entrata e di uscita degli studenti.

→ Partecipano alle riunioni di coordinamento indette dal Dirigente scolastico.

→ Definiscono le procedure da sottoporre al Dirigente scolastico per l’elaborazione dei Mansionari e dell’Organigramma.

→ Coordinano l’organizzazione e l’attuazione del P.T.O.F.

→ Curano i rapporti e la comunicazione con le famiglie.

→ Svolgono azione promozionale delle iniziative poste in essere nell’Istituto.

→ Collaborano nell’organizzazione di eventi e manifestazioni, in accordo con strutture esterne all’Istituto.

→ Mantengono rapporti con professionisti per l’organizzazione di incontri e giornate di formazione per gli allievi, proponendo anche al Dirigente scolastico il relativo calendario degli impegni.

→ Collaborano con il Dirigente scolastico alla valutazione di progetti per l’arricchimento dell’offerta formativa.

→ Partecipano, su delega del Dirigente scolastico, alle riunioni per il Diritto allo Studio.

→ Sono referenti rispetto alle esigenze dei plessi, succursali per garantire la funzionalità dell’istituto, segnalando i problemi, le emergenze ecc.

→ Svolgono inoltre altre mansioni su specifica delega del Dirigente scolastico, con particolare riferimento a:

–           vigilanza e controllo della disciplina;

–           organizzazione interna della scuola;

–           proposte sull’organizzazione: classi, insegnanti, orari;

–           controllo dei materiali inerenti la didattica: verbali, calendari, circolari;

–           proposte di metodologie didattiche ed organizzative;

–           comunicazioni esterne e raccolta di documentazioni

 

REFERENTI DI PLESSO

Docenti che hanno il compito di garantire il raccordo tra la dirigenza e il gruppo operativo dei docenti del Consiglio di Classe/Interclasse nelle fasi di:

  • Individuazione della situazione di partenza.
  • Pianificazione del coordinamento dei docenti.
  • Individuazione delle soluzioni comunicative per la circolazione delle informazioni.
  • Coordinamento tra classi.
  • Gestione di contatti/collaborazione con equipe psico – pedagogica e operatori delle agenzie esterne.
  • Predisposizione di materiali che facilitino l’individuazione di problemi e di ipotesi risolutive rispetto al Collegio Docenti/interclasse e Consiglio d’Istituto.
  • Collaborazione nell’organizzazione di eventi e manifestazioni
  • Svolgimento di azione promozionale delle iniziative poste in essere nell’Istituto
  • Raccolta di documentazioni

COORDINATORI DI CLASSE

Docenti che sono chiamati ad assolvere ai seguenti compiti:

  • Presiedere le riunioni del Consiglio di classe su delega del Dirigente;
  • Predisporre i materiali da utilizzare o discutere durante gli incontri, in particolare raccogliere documenti, relazioni e giudizi sull’andamento disciplinare e sul profitto degli alunni in preparazione degli scrutini, sulle valutazioni periodiche e finali;
  • Curare l’informazione dei componenti del C.d.C. in merito a notizie anche riservate sugli alunni;
  • Curare la raccolta e la conservazione ordinata della documentazione di classe (Autorizzazioni uscite, questionari, viaggi di istruzione, certificazioni mediche ecc.);
  • Seguire l’andamento della frequenza scolastica degli alunni con particolare attenzione ai ritardi nelle entrate ed eventuali anticipazioni delle uscite e curarne la comunicazione al Dirigente; selezione di interventi personalizzati;
  • Curare la puntuale compilazione del libretto delle assenze e verificarne il corretto utilizzo;
  • Coordinare la predisposizione di comunicazioni (di vario genere) alle famiglie controllandone la completezza e correttezza (firme del docente e dei genitori per avvenuta visione);
  • Concordare con il Dirigente Scolastico ogni iniziativa;
  • Costituire punto di riferimento per i docenti relativamente alla organizzazione e articolazione di particolari attività didattiche che richiedono compresenza di docenti e/o adattamenti temporanei dell’orario;
  • Concordare con il Dirigente e coordinare le convocazioni dei genitori in assemblea,
  • Avviare in accordo con le famiglie, con la FS Bes per i casi necessari il percorso di certificazione in neuropsichiatria

REFERENTI DI PROGETTO

Docenti che hanno il compito nelle classi coinvolte di facilitare l’attuazione delle attività, garantendo il coordinamento del team-docenti, la supervisione ed il riordino della documentazione richiesta dai progetti.

REFERENTI DI LABORATORIO

Docenti che hanno il compito di monitorare la funzionalità degli strumenti per facilitare l’attuazione delle attività ed effettuare i necessari interventi o-e segnalazioni per poter garantire un servizio adeguato dei laboratori.